Auguri papá

Credevate che la data universalmente riconosciuta per la festa del papá fosse il 19 marzo? Assolutamente no! In Venezuela e in gran parte dell’America latina si celebra da sempre la terza domenica di giugno. Giusto oggi! Scuri, il volto allungato, la pelle unta e poco curata, le forme arrotondate del corpo e l’aspetto trasandato non fanno certo dei venezuelani il genere maschile piú atractivo del pianeta (con rare super-piacevoli eccezioni, ovviamente). ‎Eppure, come le donne, anche gli uomini diventano genitori molto presto, spesso anche prima di raggiungere la maggiore etá. Questo comporta una presa di coscienza e un’assunzione di responsabilitá atipiche per un adolescente e completamente inusuali per un loro coetaneo europeo. Qualcuno si trasforma improvvisamente in uomo e inizia a lavorare sodo per mantenere la famiglia. La maggioranza, peró, preferisce la comoda via della fuga: abbandona il nascituro alle cure della madre e si defila per continuare a vivere con la spensieratezza, la leggerezza e la libertá tipiche della sua età e che la paternità gli negherebbe. Accade cosí frequentemente che il padre abbandoni la famiglia, che il fatto viene accettato come normale, cosí com’é normale che una donna abbia figli con uomini differenti. Niente di sconvolgente: succede in tutto il mondo! Ma una grossa differenza si evidenzia nel rapporto che lega i diretti interessati. Invece della gelosia e del rancore, in questo caotico quadretto familiare regna l’armonia assoluta. L’amicizia lega gli ex-compagni o ex-coniugi in modo invidiabile, in perfetto stile ‘Beautiful’. Io mi sentirei a disagio solo al sapere che il mio ex si trova nella stessa stanza! Oggi quindi assistirò al brindisi dei vari padri, uniti tra loro sotto l’ombra dello stesso ombrellone, stretti gli uni agli altri in un abbraccio fraterno con la madre dei loro figli. Che sia moralmente inappropriato o umanamente ammirabile, lascio che sia il vostro personale giudizio a decretarlo. Io semplicemente mi uniró al coro di felicitazioni. Alcolici e birra saranno protagoniste assolute e domani in molti rinunceranno al lavoro per un inspiegabile epidemia di mal di testa collettivo. Quindi, prima che anche l’amnesia succeda all’emicrania, sottoscrivo i miei più sinceri auguri a tutti i papá del mondo. Feliz dia del padre para todos, hombres! Felicidades papis!! 


Regalami un commento! Con un semplice saluto, allieti la mia giornata!